Home Poesie Recenti Lago amico

Lago amico

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Amo immensamente

il lago del Turano, quante cose sa di me.

Gelosamente le custodisce

nel suo silente fondale,

le tiene per sé senza rivelarle a nessuno

e poi quando e il momento,

me le restituisce fra i riflessi argentei increspati dal vento;

sensate, pacate e preziose

Amo questo lago

perchè mi ha visto piangere e soffrire

fra i sassi del vecchio casolare.

Arrivai pellegrino ferito

e in quelle sponde cercavo la serenità

e nell'assoluto silenzio

volevo ricostruire me stesso.

Ma non è stato così

Ora l'eco tace

ma quante volte ha urlato

il mio grido di dolore fra queste valli

senza essere ascoltato.

Solo il lago mi ha accolto,

amato, consigliato, incoraggiato.

Amo questa acqua amica

che ogni giorno mi cerca

guarda la mia finestra

e se la vede aperta

mi saluta e se ne va