Home Poesie Recenti Semplicemente un fiore

Semplicemente un fiore

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

In silenzio rivivo
le stagioni della mia vita
Ricordo l’inverno che mi negava
le speranze, i sogni, le emozioni...
La neve crudele aveva sepolto
la spensieratezza della gioventù
togliendomi i respiri acerbi,
le carezze, le tenerezze,i giochi… il futuro.
Lottare per emergere era la mèta,
ed io come bucaneve indomito
ho lottato e vinto.
Avevo sete di primavere e di riscatto.
Volevo mostrare i miei colori,
sentire la sensazione che si prova
quando si è sfiorati dal volo di una farfalla,
essere baciato dall’alba del giorno,
accarezzato dal sole e cullato dalle stelle.
Volevo essere semplicemente un fiore,
desideroso di donare profumo
all’immenso scenario della Natura
Ora vivo l’estate …felice!
Ho con me altri fiori
che daranno nuove essenze
pur sapendo che l’autunno avido
ci porterà via le foglie
ma non ci toglierà le radici
con le quali affronteremo nuove stagioni.