Home Aneddoti Storia d'amore fra detersivi

Ultimi aneddoti inseriti

Gli aneddoti più letti

Storia d'amore fra detersivi

Valutazione attuale: / 39
ScarsoOttimo 
Era una bella giornata di Solex
e un bel fustino di nome Omo
se ne andava a spasso per Viakal ...
all’improvviso gli venne incontro una ragazza
di nome Ava tutta Acegentile
Omo si fece avanti e disse ad Ava
“ci sediamo sotto questo Palmolive
o se ti fa piacere possiamo andare a Riocasamia”
Camay rispose Ava “che fai il Mastrolindo? non fare il Bref”
“Nelsen ne parla neppure” rispose Ava
Questo rifiuto per Omo fù come uno Smack
questo affronto disse non me lo “Merito”
anzi gli fece vedere pure l’Appretto con il Manico
e disse ad Ava: Stira e Ammira!!
“Calfort che Bolt !!” disse Ava
“che aspetti su avWicinet “
Svelto Amico Mio e dash dash dash e cif cif cif
Omo ormai era tutto Iperborato di Sodio
e Biopresto salto in Kop ad Ava
la quale sul Fabello gridava Ajax Ajax
arrivando fino a 90 gradi di temperatura
“Olà che Bravo” disse Ava
“sei più di uno Chante Claire che fusto
che Savon di Marsiglia”
insomma in un Baleno fecero Spik e Span
Alla fine del lavaggio Ava vide Omo sgocciolare
e preoccupata gli disse: “ma che non ti regge la pompa?”
e Omo le rispose: “scusami Ava ma mi sono scappate due gocce di Lip”
Oh Perlana esclamo Ava cambiando subito Cera Grey
non ho preso Pril!! noo!!Omo restò come un Pino Silvestre
pensieroso tra Malizia e Profumo di Intesa,
“Ohh Denim!!! esclamò io sono l’Omo che non deve chiedere mai”
eri tu che dovevi preoccuparti almeno di un brillantante
o un Salvalana perché è pericoloso sopra i 60 gradi
Insomma dopo aver bucato se ne andarono strizzati
mentre il Solepiatti si spegneva all’orizzonte
Dopo nove mesi per colpa di un Omino Bianco
una Anitra Wc portò Coccolino sulla Scala
di Napisan casa dentro un Lisoform tessuto
lo chiamarono Dixan
e....Finish




(Tratto da un'idea di V.Bove)